Combattere il colesterolo con gli integratori di omega 3 e 6

Il nostro corpo può trarre importanti benefici dagli omega 3 e 6 contro il colesterolo: parecchi studi sottolineano il ruolo degli acidi grassi essenziali nel favorire un profilo favorevole della colesterolemia.

Il ruolo degli acidi grassi omega 3 e 6 contro il colesterolo

L’esigenza di integrare in maniera regolare gli omega 3 e 6 nella dieta si può manifestare in tante persone, soprattutto, tra coloro i quali non riescono a seguire una dieta equilibrata e varia nel tempo. A questo proposito, più che domandarsi quale possa essere il miglior omega 3 per contrastare il colesterolo, bisognerebbe sempre tenere presente che questi acidi grassi non sono producibili dal nostro corpo e, quindi, quando sono assenti a causa dell’alimentazione non ottimale, vanno integrati in maniera tempestiva. Se assunti nella giusta quantità e proporzione, gli omega 3, 6 presentano quasi esclusivamente dei benefici e non provocano controindicazioni. Alcuni mettono in relazione gli integratori di omega 3 e la pancia gonfia, ma numerosi studi in merito non sembrerebbero aver dimostrato alcun rapporto in questo senso. Anche supposizioni come gli omega-3 fanno male al fegato o per quanto tempo assumerli per evitare problemi non trovano una conferma in alcuna ricerca. Per assumere gli omega 3 e 6 contro il colesterolo senza provocare potenziali controindicazioni difficilmente individuabili a priori, vi suggeriamo sempre di rivolgervi al vostro medico curante: solo così potrete prendervi cura in modo ottimale del vostro benessere.